You are here: Home

Vittoria entusiasmante per il Ct Pisticci

E-mail Stampa PDF

Giulia Meruzzi

Il Ct Pisticci riesce finalmente a portare punti d'oro per la salvezza.

 

Dopo tre giornate di "digiuno" o quasi il Ct Pisticci riesca a segnare un'importante vittoria proprio sui campi di casa.

L'incontro ha visto vincere nettamente la n. 3 Martina Santoni che ha dato un ottimo esempio di gioco puntuale e attento battendo la Del Zozzo per 6/1 - 6/3. La Meruzzi, dopo il grave infortunio che continua a darle qualche fastidio, ha voluto "ESSERCI" giocando con sforzo immane e rischiando il tutto per tutto pur di portare un punto quasi decisivo per la salvezza. 7/5 - 6/1 alla Laganà con autorità e decisione.

Sul due a zero per il Ct Pisticci entrano in campo le numero 1: Martina Gledacheva, con il suo gioco dinamico e tecnico, ha concluso il "tris delle vittorie" in singolare con un netto 6/2 - 6/1 sulla Muratori.

Infine il doppio Gledacheva/Santoni porta il punteggio finale sul 4 - 0 per il Pisticci battendo per 6/1 - 6/0 la coppia Muratori/Del Zozzo.

Insomma vittoria importante che consente alla squadra pisticcese di mettersi alle spalle della classifica generale il Napoli e lo stesso Reggio Emilia.

Dopo il turno di riposo di domenica prossima il Ct Pisticci affronterà il 16 maggio il Ct Firenze in terra toscana e potrà lì schierare con ogni probabilità la sua formazione migliore con l'arrivo di Jorgelina Cravero.

  Ct Pisticci  Vs Ct Reggio Emilia            4 - 0

  Santoni b. Del Zozzo (RE)                   6/1 - 6/3

  Meruzzi b. Laganà (RE)                       7/5 - 6/1

  Gledacheva b. Muratori (RE)               6/2 - 6/1

  DOPPIO:

  Gledacheva/Santoni b. Del Zozzo/Modena  6/1 - 6/0 

Visite: 1562
Commenti (1)Add Comment
0
...
scritto da Mimmo Prudente, maggio 04, 2010
Finalmente dopo tempo ecco la Domenica perfetta: tempo splendido, tennis notevole, squadra imbattibile, e relax per l'atmosfera e per i punteggi a favore senza batticuori. Una vittoria contro gli infortuni (vedi Meruzzi), una scontata ma necessaria (vedi Gledacheva), una con una fresca ventata di atmosfera romana (vedi Santoni), ed un doppio vinto per un eventuale confronto di punteggio a fine stagione per la classifica (si tiene conto anche degli incontri vinti in caso di pari punteggio). Che dire...... nient'altro che grazie ragazze e 1000 di altre giornate così.

Scrivi commento
riduci | ingrandisci

security code
Scrivi i caratteri mostrati


busy