T.C. Time Out Firenze dà forfait. Eosolare vola.

Stampa

Il Direttore Amministrativo di Eosolare Rocco Dimasi con la squadra di A2 Femminile 

 

 

 La grande attesa per l'esordio casalingo della Eosolare Pisticci è sfumata per l'inaspettata assenza del T.C. Time Out Firenze.

 

Quindi bottino pieno senza sforzo per la squadra pisticcese che mantiene il comando nel suo girone. La prossima settimana ci sarà il turno di riposo dovuto alle festività pasquali e il 1° maggio la Eosolare Pisticci incontrerà sui campi di Brunico    l' ASC St. Georgen - Edilfer. 

Grande successo di pubblico e di critica ieri sera per la presentazione della squadra e dello sponsor Eosolare alla cittadinanza. La cerimonia si è svolta nella sala consiliare di Marconia ed ha registrato il momento più emozionante della serata quando  è stata festeggiata Giulia Meruzzi per i suoi dieci anni ininterrotti di serie A nella squadra pisticcese. 

All'atleta veronese è stata offerta una scultura dell'artista Salvatore Sebaste; l'opera è stata brillantemente recensita dal critico d'arte Maria Torelli, presente all'evento sportivo.

Presenti alla manifestazione anche numerose autorità sportive e politiche, tra cui il Presidente della Fit regionale Domenico Volturo, i vertici del Coni regionale e provinciale Eustachio Tortorelli ed Elio Di Bari, il consigliere regionale Nicola Benedetto. Ha partecipato in rappresentanza di Eosolare il Direttore Amministrativo e Finanza Rocco Dimasi, mentre messaggi di saluto ed auguri sono giunti dal Commissario Prefettizio Francesco D'Alessio e dal consigliere provinciale Vito Di Trani, assenti per altri impegni.

Ha moderato la serata con grande bravura la pisticcese Simona Simone, esperta in comunicazione e ufficio stampa.