A2 F - Eosolare Pisticci vince ancora anche senza la Knapp

Stampa

Poteva essere determinante l'assenza della Knapp, dovuta all'infortunio al ginocchio (infiammazione e quindi riposo in vista degli internazionali di Roma), ma così non è stato.

Si prevedeva un incontro non facile sulla carta e con pronostico a sfavore, si partiva con un 12 - 0, punteggio dato dalla somma dei due sets iniziali persi in contemporanea dalle nostre Meruzzi e Santoni, che giocavano rispettivamente contro Timotic e Thurner, un 6 - 0 per ciascuna di loro che avrebbe demoralizzato qualsiasi altra grande squadra. Ma non è stato così per la Eosolare. Il capitano, Gianluca Palombini, riusciva, nel contempo, ad organizzarsi per cercare di stimolare le nostre a capire come modificare il proprio gioco per adattarlo alle condizioni non facili dovute sopratutto all'altura dei campi di gioco, che come noto agli esperti, modificano velocità e rimbalzo della pallina.

Martina Santoni riprendeva in mano le redini del suo incontro vincendo il secondo set per 6 giochi a 1, e continuando nella sua marcia verso la vittoria nel terzo set, per 6 giochi a 3. Giulia Meruzzi, dal canto suo, non riusciva invece nella non facile impresa di recupero. L'avversaria, infatti, si dimostrava coriacea nel continuare per la sua strada verso una vittoria nel secondo e quindi decisivo set per 6 - 3.

Intanto l'altra nostra Martina, la Gledacheva, si preparava all'incontro che sulla carta sembrava il più improbabile da vincere, vista la differenza di classifica che c'è con la sua avversaria, la Polito. Con piacevole sorpresa, però, Martina impressionava tutti e con un gioco sicuro ed autoritario, vinceva quasi in scioltezza in due sets con il punteggio di 6 - 4, 6 - 4.

Sull'onda dell'euforia per le due vittorie conseguite dalla squadra, Giulia Meruzzi, carica come mai, nonostante la precedente sconfitta, dava la sua disponibilità a giocare il doppio in coppia con la Gledacheva, contro le due ragazze di Brunico Polito e Timotic. Il match risultava così decisivo nel determinare gli esiti dell'intero incontro. E le nostre non hanno deluso: vittoria esaltante con il punteggio di 6 - 3, 6 - 2 che ancor più dimostra, anche a chi aveva qualche dubbio, che la squadra è sempre più presente e convinta dei suoi grandi mezzi e meriti. Davvero meritato un forte: "Brave ragazze!!!".

 

ASC ST. GEORGEN EDILFER  -  EOSOLARE PISTICCI A.S.D.                               1 - 3

Timotic (B) - Meruzzi (P)                                                                                  6-0, 6-3

Thurner (B) - Santoni (P)                                                                           6-0, 1-6, 3-6

Polito (B) - Gledacheva (P)                                                                               4-6, 4-6

Polito/Timotic (B) - Gledacheva/Meruzzi (P)                                              3-6, 2-6