A2 F: con il Forlì in palio la finale play off

Stampa

Per Eosolare Pisticci domenica prossima, sui campi di casa, c'è in palio la finale play off per la promozione in A1.

Un obiettivo impensabile all'inizio del Campionato che proponeva squadre importanti e quotate.

 

Solo la bravura e la professionalità delle nostre giocatrici hanno consentito di chiudere il girone al secondo posto, vincendo anche gran parte delle gare in cui è mancato l'apporto della n.1 Karin Knapp. Per Karin domenica prossima è il vero ed effettivo esordio al cospetto del pubblico pisticcese in quanto nell'altra occasione casalinga è venuta a mancare la squadra ospite. E così finalmente potremo vedere all'opera una delle giocatrici italiane più forti degli ultimi anni, attualmente in faticosa rimonta verso le posizioni di alta classifica mondiale che competono al suo gioco brillante e potente. Più volte protagonista al Roland Garros, a Wimbledon e all'Us Open si proporrà alle sue compagne di squadra Giulia Meruzzi e Martina Gledacheva quale punto di riferimento per una gara da vincere. La sfida in gara unica non ammette errori o ripensamenti; si gioca al meglio delle quattro partite con doppio supplementare in caso di pareggio dopo la disputa dei canonici tre singolari e del doppio.

Chi vince domenica prossima ospita il Cagliari il 12 giugno e restituisce la visita in terra sarda la successiva domenica 19 giugno.

Il Tennis Forlì dovrebbe presentare una squadra formata dalla nr. 1 Confalonieri di classifica 2.2, Davato 2.3 o Pasini 2.2 ed infine da Rustignoli 2.4.

Appuntamento quindi alle ore 10.00 di domenica 5 giugno sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Pisticci.

Nell'attesa, ci accompagni lo slogan:

PER RISCRIVERE LA STORIA SERVE SOLO UNA VITTORIA.